Involtino di pane con Primosale Idea e fave

Procedimento:

Impastare le farine con l'olio, il sale, l'acqua tiepida, il lievito. Fare un panetto, coprirlo con pellicola e lasciarlo riposare.
In una padella mettere a soffriggere in olio il cipollotto tritato e le fave fresche senza la buccia esterna. Aggiungere un po' d'acqua e portarle a cottura (devono rimanere al dente). Salare e pepare. Lasciare raffreddare.
Riprendere l'impasto, dividerlo in panetti e stenderli abbastanza sottili in modo che abbiano un diametro di circa 15 cm. In una parte del cerchio mettere il Primosale a pezzetti e il composto di fave. Arrotolare raccogliendo i bordi come a formare un involtino in modo da non far fuoriuscire il ripieno durante la cottura.
Mettere gli involtini in una placca da forno, spennellarli con un'emulsione di acqua e olio e spolverare di Torregio grattugiato.
Cuocere in forno per 25-30 minuti a 180°G. Sono buoni caldi ma anche a temperatura ambiente. VARIANTE: si possono sostituire te farine integrali e d'avena con farina bianca di tipo 0 o 00.