Tartrà di asparagi con fonduta di Torregio

Procedimento:

Mondare e lavare gli asparagi. Tagliare le punte, i gambi a rondelle e cuocere a vapore separatamente. Frullare le rondelle con il latte, aggiungere le uova, la panna, il sale e il pepe. Mettere negli stampini e infornare a bagnomaria per 20 minuti circa a 180°C.
Nel frattempo preparare la crema di Torregio.
Tagliare il formaggio a pezzetti, metterlo in una casseruola con il latte, la panna, la maizena e riscaldare il tutto continuando a rimestare con una frusta.
Portarlo quasi ad ebollizione, frullare con il minipimer la crema ed eventualmente filtrarla per renderla più liscia. Sistemare la tartrà su un piatto, accompagnata dalla crema di Torregio, decorando con una punta d'asparago.