Salato inganno

Procedimento:

Preparare il Pan di Spagna montando le uova intere con lo zucchero e il sale per 15 minuti.
Setacciare la farina con l'amido di mais e il lievito ed unirli alla montata di uova, poco alla volta, mescolando con una spatola dal basso verso l'alto e delicatamente per evitare di smontare l'impasto. Versare in una teglia del diametro di 17 cm con il fondo ricoperto di carta da forno e infornare a 180°C per 25-30 minuti.
Nel frattempo preparare la crema pasticcera al Gorgonzola. Portare ad ebollizione il latte; setacciare gli amidi, miscelarli con la panna, unire il latte bollente, portare sul fuoco e cuocere, mescolando con la frusta, fino a che la crema non si sarà addensata.
Togliere la pentola dal fuoco e aggiungere i tuorli, il burro ed infine il Gorgonzola. Mescolare fino ad ottenere una crema liscia. Versarla in una ciotola, coprirla con la pellicola a contatto e farla raffreddare.
Tagliare il Pan di Spagna in due dischi, disporre il primo disco sul fondo di un ring e ricoprirlo di crema al Gorgonzola, sovrapporre il secondo disco e ricoprirlo di crema. Tenere in frigo fino a quando la torta sarà ben fredda. Preparare intanto la gelatina di vino. Far bollire il vino per eliminare la parte alcolica, farlo intiepidire fino a 40°C ed aggiungere la gelatina in fogli precedentemente ammollata in acqua fredda. Far intiepidire a temperatura ambiente.
Ricoprire la superficie della torta con la gelatina di vino. Far raffreddare nuovamente in frigorifero la torta. Quando la gelatina si sarà solidificata, togliere l'anello e decorare con le nocciole.