Torta Pasticciotto pugliese

Procedimento:

Disporre la farina e lo zucchero a fontana, mettere al centro lo strutto, il baking powder, i semi di vaniglia e il sale. Mescolare con la punta delle dita fino ad ottenere un impasto sabbioso, unire l'uovo e continuare ad impastare velocemente fino ad ottenere un impasto omogeneo. Far riposare in frigorifero per almeno 30 minuti, avvolto in pellicola.
Per la crema pasticcera, montare i tuorli con lo zucchero, aggiungere i semi di vaniglia e l'amido di mais. Nel frattempo, portare a ebollizione in una pentola il latte con la panna e il Gorgonzola. Raggiunto il bollore, unire al latte la montata di uova e far cuocere per un minuto circa, mescolando continuamente con una frusta.
Far raffreddare velocemente la crema in un bagnomaria di acqua e ghiaccio o in un abbattitore domestico, dopo averla coperta con la pellicola.
Stendere metà della pasta frolla ad uno spessore di 5 mm e foderare lo stampo precedentemente imburrato ed infarinato e bucherellare con una forchetta.
Riempire per 2/3 con la crema pasticcera, cospargere di amarene e coprire con l'altra metà della pasta frolla. Ripiegare i bordi sigillandoli con cura. Spennellare la superficie con un uovo sbattuto. Infornare a 180°G per 40 minuti circa, finché la superficie non sarà dorata.
Far raffreddare la torta, cospargerla di zucchero a velo e servire.