Cartellate salate al Capriccio

Procedimento:

Setacciare la farina, fare una fontana al centro, rompere le uova e batterle con una forchetta. Aggiungere la farina prendendola dall'interno della fontana finché la farina sarà completamente assorbita. Lavorare l'impasto per alcuni minuti, lasciare riposare per 20 minuti avvolgendo/o in un tovagliolo o nella pellicola. Trascorso il tempo di riposo formare delle porzioni da 80 g circa e passarle ognuna alla sfogliatrice dal primo al penultimo foro.
Lessare la pasta in acqua salata, scolarla, immergerla in una ciotola con acqua fredda salata, sgocciolare e stendere su dei canovacci e tamponare. Versare in una ciotola il Capriccio, aggiungere 50 g di Parmigiano grattugiato e il resto degli ingredienti e lavorare brevemente fino ad ottenere una farcia omogenea. Tagliare delle strisce di circa 30x6 cm. Al centro di ognuna fare un cordone con il ripieno, unire i lati lunghi spennellando/i con del burro e chiuderli con le dita, poi arrotolare a spirale.
Mettere sul fondo di una pirofila un paio di cucchiai di salsa al pomodoro, disporvi le cartellate salate e spolverare con il rimanente Parmigiano grattugiato.
Infornare per 20 minuti a 200°C.